Le aziende che cercano di raggiungere livelli più alti di efficienza e produttività nei loro magazzini si affidano tipicamente alla tecnologia per farlo. Poiché le supply chains diventano più globali, i clienti diventano più esigenti e la tecnologia cambia rapidamente, le aziende di distribuzione spesso si trovano sotto un’enorme pressione di automatizzare e ottimizzare le loro operazioni di magazzino.

C’è una sovrabbondanza di opzioni di sistemi di gestione del magazzino (WMS) tra cui scegliere sul mercato. Questa è sia una buona notizia che una cattiva notizia per le aziende che cercano sul mercato la migliore tecnologia WMS. Come delineato nel nostro rapporto sulla trasformazione digitale 2021, c’è una pletora di opzioni tecnologiche a seconda delle vostre esigenze, obiettivi e priorità.

Con questo in mente, abbiamo deciso di classificare i 10 migliori sistemi di gestione del magazzino sul mercato. Che tu sia un rivenditore, un distributore omnichannel o qualsiasi tipo di azienda focalizzata sulla distribuzione, questi sono i migliori sistemi WMS che dovresti considerare per la tua trasformazione digitale.

Metodologia per classificare i migliori sistemi di gestione del magazzino

Il nostro confronto indipendente dei principali sistemi WMS considera diversi fattori. Abbiamo valutato la nostra esperienza nell’aiutare i clienti a selezionare e implementare i sistemi, l’innovazione del prodotto, la flessibilità e la roadmap generale del prodotto.

Inoltre, abbiamo valutato una serie di criteri funzionali che sono critici per la gestione del magazzino, come:

  • Processi di prelievo, imballaggio e spedizione
  • Adempimento dell’ordine
  • Inventario e conteggio dei cicli
  • Docking
  • Gestione dei trasporti (se applicabile)
  • Analisi e rapporti

La valutazione considera anche il costo medio, il rischio e i benefici, insieme a fattori quantitativi e qualitativi.
Si noti che questa classifica è stata completata senza alcuna influenza o compensazione da parte di fornitori di software esterni o integratori di sistemi, quindi questo è 100% oggettivo basato sulla nostra esperienza e ricerca con vari software WMS.

10. Oracle NetSuite

Oracle NetSuite è uno dei sistemi WMS più comuni sul mercato, soprattutto per le piccole e medie imprese. È usato da oltre 10.000 organizzazioni in tutto il mondo. È anche uno dei pochi sistemi cloud e SaaS che sono stati costruiti da zero nel cloud, il che dà al prodotto una certa quantità di maturità e scalabilità per la crescita che non si trova in altri sistemi.

NetSuite non è solo un sistema WMS – è anche un sistema ERP, finanziario, CRM e HCM completo. Questo significa che i clienti possono gestire tutte le loro funzioni principali nel sistema, compresa la visibilità nella gestione della catena di approvvigionamento, eCommerce, evasione degli ordini e altre funzioni di distribuzione critiche.

I più grandi lati negativi di NetSuite sono che le sue capacità di gestione del magazzino non gestiscono magazzini più complessi rispetto ad altri nella nostra classifica. Le implementazioni possono anche essere difficili, e troviamo che i clienti NetSuite sono spesso delusi dal livello di supporto all’implementazione offerto da NetSuite e dai suoi rivenditori. Questi sono rischi che dovrebbero essere considerati quando si valuta il prodotto.

9. Softeon

Softeon è una soluzione WMS che esiste da oltre 20 anni. Ha alcuni grandi clienti globali, tra cui Sears e altri con complesse catene di distribuzione. Il prodotto si integra bene con i sistemi di automazione della movimentazione dei materiali e può offrire un costo totale di inferiore rispetto ad alcuni dei suoi concorrenti. Essendo più di un fornitore WMS di nicchia, fornisce anche un servizio più personalizzato ai suoi clienti.

Il principale svantaggio è che non ha un’enorme base di installazione o un alto numero di rivenditori e consulenti tecnici, il che può limitare il numero di opzioni quando si implementa la soluzione. Inoltre, non offre alcune delle più ampie capacità di tipo ERP che molti altri nel nostro top 10 forniscono (come la gestione della fatturazione), che può essere un aspetto negativo per alcune aziende.

8. 3PL Centrale

3PL è una soluzione mirata per coloro che cercano robuste capacità di gestione del magazzino. Il suo focus funzionale è nell’affrontare i processi di magazzino e di distribuzione più complessi, compresi i piccoli pacchi, la scansione, i magazzini multipli e la pianificazione delle banchine. Si integra anche bene con i trasportatori e altre esigenze di gestione del trasporto.

Il principale svantaggio del 3PL è che non si estende ad altri processi aziendali correlati al di fuori dell’adempimento. Altri sistemi nella nostra lista dei 10 migliori, d’altra parte, sono in grado di affrontare anche altri processi legati all’eCommerce, alla gestione degli ordini, al CRM e ad altri processi aziendali. Ma se la vostra priorità è quella di trovare una tecnologia di gestione del magazzino best of breed, il 3PL può essere una buona opzione conveniente.

7. Microsoft Dynamics 365 (finanze e operazioni)

Microsoft Dynamics 365 (D365) è una delle tecnologie aziendali più utilizzate sul mercato. Oltre ad fornire soluzione per quanti riguarda la finanza e altre esigenze operative, D365 affronta le esigenze del magazzino e della supply chain delle aziende di distribuzione. Permette anche l’eCommerce, la gestione degli ordini e altre funzioni che si integrano con le operazioni di magazzino.

La flessibilità è uno dei maggiori vantaggi di D365. È più facile da configurare per esigenze specifiche rispetto ad altri sistemi nella nostra classifica, il che può essere sia un bene che un male. Ha anche un look and feel familiare di Microsoft, che può rendere l’adozione e la formazione degli utenti un po’ più facile. Lotta per soddisfare le esigenze più complesse della supply chain e la sua rete di rivenditori e partner di implementazione è un disastro, ma può essere una buona soluzione per molte organizzazioni.

6. SAP S/4HANA

SAP S/4HANA è spesso considerato un gold standard per le grandi organizzazioni che cercano capacità aziendali ampie e robuste. Le sue funzionalità di gestione del magazzino sono abbastanza avanzate, essendo state sviluppate per grandi aziende di produzione e distribuzione. È in grado di gestire alti volumi di transazioni e di integrarsi con altri processi di core business, il che lo rende attraente per le aziende più grandi.

D’altra parte, SAP è costoso e complesso – spesso troppo per le aziende piccole o medie. Può essere eccessivo per alcuni, mentre la sua piattaforma S/4HANA non è così matura come i prodotti legacy di SAP, come l’ECC. SAP ha ancora molta strada da fare per migliorare le capacità WMS di S/4HANA in modo da eguagliare le funzionalità dei suoi prodotti legacy, ma può ancora essere una buona opzione per le grandi aziende di distribuzione.

5. Manhattan Associates

Manhattan Associates è iper-concentrata sulla fornitura di profonde capacità di gestione dei magazzini e della catena di approvvigionamento. Manhattan Associates tende ad adattarsi particolarmente bene a drogherie, alimenti, bevande, vendita al dettaglio e aziende omnichannel. È anche forte nella logistica e nel trasporto, il che la rende una buona opzione per le aziende di vendita al dettaglio e di distribuzione.

È costruito sulla piattaforma .NET, rendendo più facile l’integrazione con SAP S/4HANA, Microsoft D365 e altri sistemi ERP di back-office. Il più grande svantaggio del prodotto è che praticamente tutte le implementazioni vengono eseguite attraverso il braccio dei servizi professionali di Manhattan, che può limitare le opzioni di implementazione e la disponibilità di risorse per i suoi clienti. Può anche essere eccessivo per le aziende che cercano semplicemente una funzionalità di gestione del magazzino di base senza avere altre esigenze della supply chain o dell’ERP.

4. Fishbowl

Fishbowl è uno dei sistemi WMS più popolari usati da aziende di distribuzione di piccole e medie dimensioni e ha una base di installazione relativamente grande. È relativamente semplice da usare, ma può anche supportare esigenze più complesse per aziende in crescita, come la multi-valuta e i magazzini multipli. È anche comunemente usato da aziende che usano sistemi ERP che sono deboli nelle loro capacità WMS.

D’altra parte, il prodotto non è necessariamente scalabile per le esigenze più complesse di grandi organizzazioni e catene di approvvigionamento. Il reporting è una carenza comunemente citata del prodotto, che può ostacolare la trasparenza nelle analisi di magazzino comunemente offerte da altre soluzioni. Inoltre, non affronta molte aree al di fuori della gestione del magazzino, il che può rendere necessario l’utilizzo di sistemi aggiuntivi.

3. Salto in alto (Korber)

HighJump, che è stato recentemente acquisito dal gigante del software Korber, è un altro valido sistema di magazzino nello spazio delle piccole e medie imprese. È particolarmente forte nella gestione del magazzino per la distribuzione al dettaglio, mentre le soluzioni sorelle all’interno della rete Korber possono gestire anche le esigenze più complesse di spedizione, navi e programmazione dei porti.

Il più grande svantaggio è che l’abbiamo trovato relativamente costoso e meno robusto di alcuni dei suoi concorrenti. Inoltre, non è così comunemente usato dalle organizzazioni più grandi o per coloro che cercano capacità più ampie, a livello aziendale. Invece, può essere una ottima soluzione per le aziende di distribuzione di piccole e medie dimensioni.

2. Oracle ERP Cloud / WMS Cloud

Dei “grandi” sistemi ERP e WMS, Oracle ERP / WMS Cloud è il più flessibile del gruppo. I suoi punti di forza all’interno del WMS sono maggiori rispetto ai concorrenti ERP come SAP S/4HANA e Microsoft D365, mentre la sua offerta WMS cloud è molto più matura di S/4HANA, D365, e alcuni degli altri nella top 10. Oracle è particolarmente forte nell’analisi e nella business intelligence, verso cui molti CFO tendono a gravitare.

D’altra parte, Oracle sta ancora lavorando sulla sua transizione al cloud da eBusiness Suite e altri prodotti legacy. Questo significa che ci sono ancora delle lacune nelle soluzioni ERP e SCM cloud, che spesso si traducono in lacune di capacità o bolt-ons di soluzioni legacy on-premise. Ma Oracle è impegnata nella sua migrazione delle applicazioni su cloud, quindi queste carenze dovrebbero essere mitigate nel tempo.

1. Infor SCM / CloudSuite

InforCloudSuite e SCM – insieme alla sua controparte Nexus – può essere un’ottima soluzione per la gestione del magazzino, della supply chain e un’offerta a livello aziendale per chi cerca una soluzione più completa per la produzione, la distribuzione o il back-office. La suite di prodotti permette la collaborazione tra più parti, insieme a funzionalità innovative come il suo centro di controllo, l’analisi predittiva e la gestione del capitale circolante. Può anche essere una buona soluzione per coloro che cercano soluzioni specifiche per l’industria, visualizzazione 3D e operazioni multi-sito / multiproprietario.

Nonostante il suo primo posto in classifica, Infor SCM non consente la gestione delle strutture o dei documenti così bene come altri nella nostra classifica. Inoltre, la gestione dell’inventario è carente in alcune aree, come la pianificazione del fabbisogno di materiali e il reporting delle scorte. Nonostante queste carenze relative, è ancora un prodotto forte per una varietà di aziende che vanno dalle piccole organizzazioni alle grandi multinazionali della distribuzione.

Come scegliere il miglior sistema WMS

Scegliere il miglior sistema WMS può essere molto complesso. Anche se questa lista di top 10 vuole essere un utile sintesi delle migliori soluzioni presenti sul mercato, è un punto di partenza che deve essere allineato con i bisogni e le esigenze del tuo business.

Quando si sceglie il miglior sistema WMS, può anche essere utile valutare tecnologie aziendali più ampie. Quando assemblate la vostra lista breve di WMS, assicuratevi di vedere anche la nostra classifica dei migliori sistemi ERP e dei migliori sistemi di gestione della supply chain. Questo può aiutare a garantire che consideriate tutte le vostre opzioni come parte della vostra strategia globale di trasformazione digitale.

Non esitate a contattarmi se desiderate un brainstorming di idee relative alla vostra iniziativa WMS, supply chain o ERP. Io e il mio team siamo felici di essere una cassa di risonanza mentre continuate il vostro viaggio di trasformazione digitale!

Pin It on Pinterest

Share This