Digital Transformation Pitfalls to Avoid – Italian Translation

Written By: Eric Kimberling
Date: March 22, 2022

Qualsiasi trasformazione digitale è gravata da rischi, ma molti possono essere evitati se si capiscono in anticipo. Ci sono rischi da evitare quando si è inesperti. Alcuni dei quali potrebbero portare al fallimento completo del progetto e avere un impatto finanziario significativo. Vorrei affrontare i rischi specifici che sono più comuni nelle trasformazioni digitali e fornire indicazioni su come mitigarli.

Costo totale di proprietà

Uno dei primi e più comuni rischi che le organizzazioni affrontano durante le loro trasformazioni digitali è il costo totale di proprietà.

Questo include:

Tutti i punti di cui sopra entrano nella trasformazione digitale e alla fine influenzano il costo totale di proprietà di qualsiasi nuova tecnologia. Sembra abbastanza semplice, ma la maggior parte delle organizzazioni ha problemi a gestire i costi, e in genere i progetti di trasformazione digitale superano il budget iniziale in una misura significativa. La sfida principale che le organizzazioni devono affrontare è come distribuire la tecnologia entro un costo totale di proprietà prevedibile.

La chiave principale per mitigare questo rischio è avere aspettative realistiche sul prezzo. Certamente è un grande punto cieco per molte organizzazioni perché non capiscono tutti i diversi costi per l'implementazione e finiscono per sottostimare il costo.

Inoltre, avere una forte governance di progetto per gestire strettamente le risorse e il budget sarà una tattica per gestire un budget. Supponiamo che ci sia un'espansione di causa, causando l'implementazione di moduli aggiuntivi. Qualsiasi aumento della spesa complessiva dovrebbe appoggiarsi alla governance e a un solido processo decisionale.

Essere consapevoli e gestire il costo totale di proprietà è il principale punto per evitare il fallimento all'interno di qualsiasi trasformazione tecnologica.

Interruzione dell'attività

Il secondo rischio significativo che le trasformazioni digitali affrontano è molto più considerevole, è il costo e il rischio di interruzione operativa. Cosa succede quando al go-live, il prodotto non può essere spedito o non può piazzare gli ordini dei clienti? Questi sono problemi epocali che possono costare alle organizzazioni un'enorme quantità di denaro.

Degli studi hanno scoperto che il costo delle interruzioni operative spesso nanizza il costo effettivo dell'implementazione. In altre parole, se un'organizzazione implementa una soluzione per 10 milioni di dollari, ma sperimenta 20 milioni di dollari in rischi operativi, questo è ovviamente un aumento molto significativo delle spese aziendali del progetto. Non solo, ma è dirompente per la soddisfazione del cliente, il morale dei dipendenti e l'operazione complessiva.

Oltre il 50% delle organizzazioni sperimenta qualche interruzione operativa materiale, e l'impatto medio dei costi sul progetto complessivo è in media un ulteriore 50% - 300%. C'è una vasta gamma, a seconda della gravità dell'interruzione.

Questa strategia di mitigazione del rischio assicura che ci sia una forte governance del progetto che viene seguita per distribuire la tecnologia.

Le altre interruzioni operative fondamentali che devono essere affrontate sono tutte le componenti non tecnologiche della trasformazione, la gestione del cambiamento organizzativo e il miglioramento dei processi aziendali. Evitare le interruzioni operative è fondamentale per realizzare qualsiasi progetto di successo e, per farlo, questi scenari di rischio devono essere pianificati in anticipo.

Morale dei dipendenti e attrito

Un rischio comunemente trascurato e sconosciuto nella trasformazione digitale è il suo impatto sul morale dei dipendenti e l'attrito. Non riguarda tanto che l'implementazione della tecnologia in sé ha un impatto diretto sul morale dei dipendenti, ma quando diventa un casino o un punto dolente nell'esperienza della forza lavoro. Questa percezione porta a una minore fiducia nel progetto e, in definitiva, nella leadership aziendale.

Inoltre, qualsiasi disorganizzazione si traduce spesso in attrito e i dipendenti lasciano l'azienda perché la cultura diventa stressante e caotica. Oppure non sentono di avere il supporto necessario per fare il loro lavoro al meglio.

Questo ci riporta alla gestione del cambiamento organizzativo e al perché è così essenziale. I processi OCM affrontano questi rischi e aiutano a riconoscere i potenziali benefici di business che i cambiamenti digitali possono portare al tavolo. Queste strategie si concentrano anche su come comunicare questo valore di business all'intera impresa.

Quando si pianifica una trasformazione digitale, bisogna assicurarsi che ci siano flussi di lavoro che aiutino a mitigare i rischi di un morale più basso. Se non affrontato in modo appropriato, ci sarà un aumento di attrito o turnover tra il personale a causa del progetto. Soprattutto nell'attuale periodo di "Grande Dimissione" dove le aziende stanno lottando per trovare dipendenti di qualità in generale.

Diluire il vantaggio competitivo

Un altro rischio comunemente trascurato delle trasformazioni digitali è la perdita di vantaggio competitivo. La maggior parte delle organizzazioni entrano nelle trasformazioni digitali aspettandosi che la nuova tecnologia, i cambiamenti di processo e i recenti cambiamenti organizzativi forniscano nuove capacità che le rendano più competitive.

Questo può essere vero, tuttavia, se il vantaggio competitivo è unico, è improbabile trovare un software commerciale off-the-shelf che possa supportare questi processi unici. La domanda allora diventa: cosa può fare l'azienda? Sapendo che c'è un potenziale di annacquamento di quel vantaggio competitivo, c'è bisogno di cambiare il business per adattarlo al software?

L'altra possibilità qui è quella di trovare un sistema bolt-on di terze parti che risponda meglio alle esigenze di quel vantaggio competitivo. Nel qual caso, ora c'è un aumento del rischio di integrazione e di coerenza dei dati.

L'obiettivo è che ogni vantaggio competitivo deve essere preservato, ma la decisione su come raggiungere al meglio questa protezione deve essere considerata nei processi di pianificazione al fine di garantire l'allineamento e il successo del progetto.

Mancanza di ROI

L'ultimo rischio che coprirò è la mancanza di ritorno sugli investimenti durante una trasformazione digitale. Ora, il ROI è un grande secchio che può includere molte cose diverse, a seconda dell'organizzazione e degli obiettivi strategici. Potrebbe essere tutto, dalla riduzione dell'inventario, al miglioramento dell'efficienza, all'aumento delle entrate, all'esperienza del cliente, all'esperienza dei dipendenti, e così via. Tutte queste iniziative possono essere tradotte in metriche specifiche e intangibili utilizzate per misurare i risultati effettivi della trasformazione.

Il problema è che la maggior parte delle organizzazioni o non definisce quali sono queste metriche o non riesce a realizzarle. Uno dei rischi più significativi che le organizzazioni affrontano è il concetto di realizzazione dei benefici. Le aziende hanno bisogno di stabilire delle aspettative chiare e allegare delle metriche ai flussi di lavoro che possono essere tracciati.

Ci sono diversi video sul mio canale YouTube che affrontano questo esatto argomento su come ottenere più valore dalla trasformazione digitale.

Risorse

Spero che questa lettura abbia aiutato a mettere le cose in prospettiva quando si tratta delle insidie della trasformazione digitale che ogni organizzazione attraversa. Poiché cominciano a verificarsi altri fallimenti, vi incoraggio a scaricare il nostro rapporto annuale sulla trasformazione digitale del 2021, che fornisce le migliori pratiche su come distribuire la tecnologia e anche un elenco più ampio di sistemi ERP, CRM e HCM. Questa potrebbe essere l'esatta risorsa necessaria per evitare potenziali fallimenti in futuro.

Se avete domande su potenziali punti di fallimento in particolare o qualsiasi aggiunta/feedback, non esitate a contattarmi direttamente. Sono felice di essere una cassa di risonanza informale mentre vi muovete nel vostro viaggio di trasformazione digitale.

Author:
Eric Kimberling
Eric is known globally as a thought leader in the ERP consulting space. He has helped hundreds of high-profile enterprises worldwide with their technology initiatives, including Nucor Steel, Fisher and Paykel Healthcare, Kodak, Coors, Boeing, and Duke Energy. He has helped manage ERP implementations and reengineer global supply chains across the world.
Subscribe for updates
We never share data. We respect your privacy
Additional Blog Categories

Categories

Resources

Third Stage Consulting

Third Stage Consulting Group is a global thought leader in business transformation, ERP software systems, operational change management, and business advisory. Let us take your organization’s digital transformation to the Third Stage.
2022 - Copyright Third Stage Consulting Group LLC  |  All Rights Reserved  |  Website developed and maintained by Denver Web Design.
Privacy Notice  |  Terms of Use  |  Sitemap
crossmenuarrow-right